La valigia a 4 zampe


Chi si appresta a partire con il proprio animale non deve dimenticare di portare con sé un piccolo bagaglio su misura per lui. Gli oggetti di uso quotidiano e famigliari permetteranno a lui e a voi di trascorrere una vacanza più serena e piacevole

.

Ecco che cosa non bisogna dimenticare quando si prepara una "valigia" a quattro zampe:

- Il certificato d'iscrizione all'anagrafe regionale canina, il libretto sanitario e, se richiesti dalle autorità della località che si intende raggiungere, il certificato di buona salute, il certificato antirabbica, il passaporto europeo.

- Ciotole per acqua e cibo infrangibili e facilmente lavabili. È consigliabile anche una ciotola pieghevole, specialmente per chi ha intenzione di fare delle passeggiate, che all'occorrenza può essere tolta dalla borsa e rivelarsi molto utile per dissetare il vostro amico a quattro zampe.

- Una quantità adeguata di mangime (secco o umido), tenendo presente che non sempre è facile reperire ovunque quello della marca che il proprio cane predilige.

- Paletta per le deiezioni.

- La sabbietta e la cassettina igienica indispensabili per Micio.

- Eventuali farmaci che l'animale assume d'abitudine.

- Prodotti antiparassitari e un mini-kit di pronto soccorso da comporre con i consigli del veterinario.

- Un collare, un guinzaglio di scorta e la museruola.

- Eventualmente il suo lettino.

- Il cappottino e/o l'impermeabile, se richiesto dal clima che caratterizza la meta della vostra vacanza.

- Il necessario per l'igiene (spazzola, salviettine umidificate, un asciugamano tutto suo).

- Qualcuno dei suoi giocattoli preferiti.