CITTA' E SPIAGGE ANIMAL FRIENDLY, FIRMATO PROTOCOLLO D'INTESA TRA L'ANCI E LE ASSOCIAZIONI ANIMALISTE

canepadronePromuovere in ogni modo l'adozione delle ordinanze-tipo per migliorare la convivenza con gli animali d'affezione, in continuità con l'Accordo Quadro del 2010 tra ANCI e Ministro del Turismo per la creazione di un'Italia Animal Friendly; favorire l'apertura di un ufficio per i diritti degli animali nei Comuni e nelle Unioni di Comuni; rendere ancor più proficuo e serrato il confronto sul problema del randagismo, sugli strumenti amministrativi e legislativi necessari per intervenire più efficacemente; realizzare la migliore sinergia con le associazioni di tutela degli animali, presenti a livello comunale, per la gestione delle tematiche di comune ambito d'intervento. Questi gli impegni assunti dall'Associazione nazionale dei Comuni italiani e dalla Federazione italiana Associazioni Diritti Animali e Ambiente nel protocollo d'intesa firmato mercoledì 27 giugno dal vicepresidente vicario dell'Anci Alessandro Cattaneo e dall'ex ministro del Turismo, on. Michela Vittoria Brambilla, in rappresentanza della Federazione.

 

Le ordinanze-tipo, predisposte dall'ANCI in collaborazione con la Federazione, hanno lo scopo di favorire l'accesso libero degli animali d'affezione in tutti i luoghi pubblici, aperti al pubblico, nei pubblici esercizi e sui servizi di trasporto pubblico; di individuare aree verdi in città e spazi pedonali "animal friendly"; di delimitare tratti di spiaggia nei comuni costieri destinati a turisti con animali al seguito. "Grazie a questi strumenti – spiega l'on. Brambilla – che hanno trovato larga applicazione e che mi auguro di veder diffondersi sempre più, abbiamo consolidato nel nostro Paese una nuova e più inclusiva cultura della convivenza e dell'accoglienza. Con la collaborazione dell'Anci, che metterà le ordinanze a disposizione di tutti i Comuni, una quota sempre maggiore dei milioni di italiani proprietari di cani o gatti e dei milioni di turisti che arrivano in Italia con il "pet" al seguito troverà servizi migliori ed avrà vita piùfacile".

 

Scarica le ordinanze prototipo:


home estate

Tra poco ripartirà la stagione estiva con tanti turisti desiderosi di trovare una struttura che accolga i loro pet. Non perdere l'occasione di promuovere la tua impresa "animal friendly".

ISCRIVITI

 

 

 

Nel tuo Comune ci sono spiagge o aree verdi dedicate agli animali domestici? Mandaci una segnalazione. Contribuirai anche tu a far conoscere un'Italia sempre più animal friendly e renderai felici altri amici a 4 zampe.

segnalaunastruttura-min

 
vetrofania_mod

vetrofaniaimg mod